Condividi se ti piace

Devo ammetterlo, sono sempre stata affascinata dalle teorie di Gann, pur se di difficile comprensione! Per chi non lo conoscesse, Gann è stato uno dei più grandi trader di tutti i tempi.

Le sue 24 regole per agire sui mercati finanziari, sono famose, oltre che comprovate e utilizzate da molti investitori. Nato in Texas nel 1878 e morto nel 1955, si era sempre interessato all’equilibrio della natura e alle regole che essa manifesta quotidianamente.

Non sappiamo se sia leggenda o verità ( ma dalla biografia pare sia proprio così), che si sia avvicinato a questi argomenti, leggendo le Sacre Scritture e riconoscendo, con la sua mente acuta, una corrispondenza tra natura, cicli temporali, astrologia e matematica.

La sua passione per questi studi era tanta e tale che in breve tempo, si rese conto di essere in presenza di una sorta di legge vibrazionale, attraverso la quale riusciva a prevedere con estrema precisione l’andamento dei mercati e , in special modo, delle materie prime.

La sua attività di investitore è stata lunga e proficua, moltissimi successi e pochi, veramente pochi errori.
E la Luna? Che c’entra la Luna?. Bene, pare proprio che studiando le fasi lunari, il movimento della Luna da un segno zodiacale all’altro, Gann fosse in grado di acquistare o vendere materie prime (cotone,succo d’arancia e altro), con precisione estrema, tanto da fare operazioni ravvicinate senza sbagliare mai.

Queste tecniche, da lui elaborate, sono tutt’ora utilizzate, con l’aiuto della tecnologia moderna .Nella famosa crisi americana del 1929, lui riuscì addirittura a concludere qualcosa come 500 operazioni circa e tutte in positivo.

Intendiamoci, ogni metodo è sempre soggetto a indagini e verifiche, ma se questo è ancora oggi uno dei più utilizzati, significa che ,realmente, per chi è in grado di usarlo, può produrre dei dati positivi! Vale quindi la pena di approfondire questo argomento, di certo ci sarà un guadagno,in primo luogo a livello culturale e poi chissà…mai dire mai!

 

HAI DOMANDE O COMMENTI? SCRIVIMI!

ATTENZIONE: i commenti di questo blog sono stati disattivati per evitare di raccogliere i dati degli utenti. Di conseguenza, è preferibile inviare domande e commenti direttamente via email all’indirizzo vitianamontana[chiocciola]gmail.com. I vostri dati personali saranno tutelati, in questo caso, dalle norme sulla privacy di Google, essendo tale casella postale gestita tramite GMail.

Potrebbe interessarti

Condividi se ti piace
error: Content is protected !!